top of page

Regione Lombardia e Ats ringraziano le forze in campo contro il Covid

Regione Lombardia e Ats ringraziano le forze in campo contro il Covid, tra cui GianMaria Bellazzi con Energy Spring Park


“Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile” è la frase di Francesco d’Assisi che compare sull’attestato che è stato consegnato a tutti i presenti alla cerimonia di ringraziamento organizzata da Ats Brianza e Regione Lombardia nella giornata di giovedì 22 dicembre 2022 presso l’Autodromo Nazionale di Monza con l’obiettivo di celebrare l’impegno contro il Covid.


In sala erano presenti più di 300 persone tra rappresentanti e sanitari di ATS Brianza, delle ASST e degli altri enti sanitari del territorio, Consiglieri Regionali, Medici di Medicina Generale e Pediatri, Farmacisti, rappresentanti delle Forze dell’Ordine, degli enti locali e degli Ordini.


Presenti anche il Presidente di Autodromo Nazionale Monza Giuseppe Redaelli, il Direttore Generale di ATS Brianza Carmelo Sarcella e l’Assessore regionale Guido Bertolaso a cui sono state affidate le conclusioni dell’evento.


Grande emozione ha accompagnato il momento attraverso la proiezione di un video che, raccogliendo foto e testimonianze, ha raccontato le tappe di questi due anni di lotta.


Le voci sono state quelle di Eleonora Beretta, Infermiera coordinatrice del reparto di malattie infettive dell’Ospedale San Gerardo di Monza, Giuseppe Galli, volontario vicepresidente del coordinamento della Protezione Civile della provincia di Monza e Gianmaria Bellazzi che ha messo a disposizione gli spazi di Energy Spring Park per la costruzione del centro vaccinale massivo di Monza ex Philips.


"Voglio ringraziare tutte le persone che insieme alla mia famiglia hanno fortemente voluto dare una risposta efficace contro questo tremendo virus. La forte sinergia tra il privato ed il pubblico ha trovato in questo progetto, a mio parere, la massima espressione di collaborazione e di risposta all’ emergenza pandemica e la grande partecipazione dei volontari ( dalla CRI agli Scout e studenti) è risultata fondamentale. Insieme siamo riusciti a dare tranquillità e risposte alle centinaia di migliaia di cittadini che si sono vaccinati a Monza." - Ha commentato Bellazzi.


"L’impegno non si ferma qui ed il progetto Energy Spring Park prosegue sia nella riqualificazione degli spazi industriali che in nuovi progetti di forte impatto sociale tra i quali il più prossimo alla realizzazione è l’apertura di Pizzaut , luogo di forte integrazione e di pari opportunita’.” Ha concluso il volto di Energy Spring Park.




7 visualizzazioni
bottom of page