MONZATODAY - 3 Gennaio 2022

Aggiornamento: 17 feb

Pizzaut sforna pizze al centro vaccinale: "Grazie per quello che state facendo"

Oggi i ragazzi di Nico Acampora hanno ringraziato medici, infermieri e volontari a suon di margherite

Il truck di Pizzaut al centro vaccinale (Foto da Fb Pizzaut)


Pausa pranzo a base di pizza. Calde margherita appena preparate e sfornate dal truck di Pizzaut. Una pausa pranzo carica di bontà (non solo per il palato) quella regalata oggi lunedì 3 gennaio ai medici, agli infermieri, al personale amministrativo e ai volontari in servizio al centro vaccini all'ex Philips di Monza.


Alle 12, puntuale, Nico Acampora e i suoi ragazzi hanno raggiunto la grande area di viale Campania. Sul truck i pizzaioli speciali si sono messi subito al lavoro. Poi i camerieri speciali hanno consegnato le pizze direttamente ai lavoratori. Un grande gesto di solidarietà quello dimostrato dai ragazzi di Pizzaut, la prima pizzeria italiana gestita da persone autistiche. Per l'occasione oggi il locale è rimasto chiuso.


"Il nostro modo di dirvi grazie è attraverso una pizza margherita - ha detto Nico Acampora a Silvano Casazza, direttore generale dell'Asst Monza che gestisce anche il centro vaccinale di viale Campania -. I nostri ragazzi sono tutti vaccinati. Abbiamo potuto cominciare a lavorare proprio grazie al vaccino".


Ed è stata propria la parola "grazie" quella più volte pronunciata da Acampora e dai suoi ragazzi. Un grazie ai medici e agli infermieri che lavorano in corsia, ma anche a quelli impegnati nella campagna vaccinale e ai centri tamponi. "Passeremo a consegnare le nostre calde pizze anche agli operatori del drive through - ha aggiunto Acampora -. Svolgono un lavoro importante e lo svolgono al freddo".


Grande emozione quando i cameriere sono entrati nelle linee vaccinali e si sono fermati a parlare con i medici e gli infermieri dimostrando interesse e preparazione anche sul tema dei vaccini.


All'incontro erano presenti anche il sindaco Dario Allevi e Gianmaria Bellazzi, proprietario dell'area ex Philips dove entro la seconda metà del 2022 aprirà i battenti il secondo ristorante Pizzaut: 300 posti a sedere, 20 persone autistiche impiegate, e un'accademia dove imparare a fare la pizza, a cucinare e a servire ai tavoli.


https://www.monzatoday.it/cronaca/pizzaut-pizza-centro-vaccinale-monza.html

0 visualizzazioni