Prima La Martesana - 3 Gennaio 2022

Aggiornamento: 17 feb

PizzAut a Cassina oggi è chiuso: i ragazzi sono all'hub vaccinale di Monza per sfornare le pizze per medici e infermieri

Acampora: "Abbiamo voluto iniziare il 2022 dicendo grazie ai medici e agli infermieri per il loro grande lavoro".



Chi aveva in programma di passare a pranzo da Pizzaut a Cassina de' Pecchi oggi, lunedì 3 gennaio 2022, ha trovato chiuso. I ragazzi si sono trasferiti a bordo del loro track-food e sono andati a sfornare le pizze per i medici e gli infermieri impegnati nella campagna vaccinale nell'hub di Monza.


I ragazzi di PizzAut da Cassina de' Pecchi al centro vaccinale di Monza


E' questo il modo con cui il fondatore di PizzAut e i suoi ragazzi hanno deciso di ringraziare il personale medico all'opera contro l'emergenza sanitaria da quasi due anni.


Abbiamo voluto Iniziare l'anno 2022 dicendo grazie - ha sottolineato Nico Acampora- Un grazie a medici e infermieri per il loro grande lavoro. Abbiamo deciso di tenere chiuso il ristorante per venire all'hub Vaccinale di Monza ed è stato emozionante vedere i ragazzi commossi mentre medici e infermieri li applaudivano per questo loro semplice gesto".


All'appuntamento di oggi con i ragazzi di Pizzaut era presente anche il sindaco di Monza Dario Allevi, il Direttore generale di Asst Monza Brianza Silvano Casazza e GianMaria Bellazzi, proprietario dell'area ex Philips, messa a disposizione pro bono per il centro vaccinale.







Da domani, martedì 4 gennaio 2022, PizzAut riaprirà regolarmente.



https://primalamartesana.it/attualita/pizzaut-a-cassina-oggi-e-chiuso-i-ragazzi-sono-allhub-vaccinale-di-monza-per-sfornare-le-pizze-per-medici-e-infermieri/

0 visualizzazioni