Il CittadinoMb - 1 Gennaio 2022

Aggiornamento: 17 feb

Monza: Pizzaut porta le sue pizze al personale dell’hub vaccinale ex Philips

Lunedì 3 gennaio il truck food di Pizzaut torna in pista per portare le pizze al personale impegnato nell’hub vaccinale dell’Ex Philips a Monza, proprio dove aprirà la seconda pizzeria.



L’anno nuovo riporta a Monza il truck food di PizzAut. In attesa di aprire nel capoluogo brianzolo il proprio ristorante inclusivo, Nico Acampora e i suoi ragazzi saranno all’Hub Vaccinale ex Philips (nella stessa zona in cui dovrebbe sorgere il locale) lunedì 3 gennaio attorno a mezzogiorno per sfornare le pizze ai medici e agli infermieri impegnati nella campagna vaccinale.


”È il nostro modo per ringraziarli per lo straordinario impegno che hanno dimostrato durante questa pandemia” sottolinea Acampora, la cui moglie Stefania è un’infermiera dell’ospedale san Gerardo.


A gennaio dello scorso anno la “squadra” di PizzAut aveva omaggiato delle loro pizze, considerate le più “Buone della Galassia Conosciuta”, una parte del personale sanitario dell’ospedale san Gerardo e in precedenza aveva deliziato i palati di medici e infermieri dell’ospedale milanese di Niguarda. Lunedì il ristorante di Cassina de’Pecchi, inaugurato lo scorso 1 maggio, resterà chiuso per consentire ai ragazzi di PizzAut di cucinare e servire le loro prelibatezze a Monza.


Annamaria Colombo


https://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/monza-pizzaut-porta-le-sue-pizze-al-personale-dellhub-vaccinale-ex-philips_1416943_11/


0 visualizzazioni