Monza apre ufficialmente le sue porte a Pizzaut

La consegna delle chiavi del locale nello spazio di Energy Spring Park è in programma il 7 giugno.


Monza, 24 maggio 2022 – É partito il conto alla rovescia per l’apertura ufficiale del nuovo Pizzaut a Monza, il secondo dopo quello presente in Via Don Verderio, 1 a Cassina De’ Pecchi a Milano. Inserito in uno spazio di 1000 metri quadrati all’interno dell’area di Energy Spring Park, di proprietà della famiglia Bellazzi, conterrà ben 300 posti a sedere e darà lavoro a più di 20 ragazzi autistici.


Annunciata l’apertura in diretta Facebook a marzo 2022 è giunto ora il momento della consegna ufficiale delle chiavi al patron di Pizzaut che inaugurerà il locale monzese del primo franchising al mondo che fa dell’inclusione sociale il suo punto di forza.


L’approdo di Pizzaut a Monza si contestualizza nell’importante piano di riqualificazione previsto dal progetto Energy Spring Park che sta interessando l’Ex area Philips e che vuole essere uno spazio pioneristico dedicato al benessere della persona; le pizze che si potranno gustare da Pizzaut avranno anche il sapore di empatia, dignità e lavoro come conquista sociale. Il locale, infatti, sarà accompagnato da un’accademia di recupero per ragazzi autistici: luogo di formazione che consentirà loro di apprendere le nozioni necessarie per l’ingresso nel mondo del lavoro e di metterle immediatamente in pratica nella pizzeria monzese.


“Il nuovo Pizzaut di Monza è il primo esempio in Europa di accademia per il recupero dei ragazzi autistici al lavoro. Per questo motivo, non sarà solo una semplice pizza e non resterà aperto solo la sera e nei weekend. In settimana, infatti, i ragazzi gestiranno anche la mensa aziendale, servendo il personale che attualmente sta lavorando in Energy Spring Park” – commenta GianMaria Bellazzi, proprietario dell’area.


La consegna delle chiavi è in programma il 7 Giugno e l’avvio dell’attività del locale e dei ragazzi é programmata dopo l’estate.


“L’emozione è tanta e non vediamo l’ora di vedere questi 25 ragazzi, tra camerieri e pizzaioli, letteralmente con le mani in pasta per gustarci le loro fantastiche pizze!” – conclude Bellazzi.

www.energyspringpark.com


3 visualizzazioni