top of page

Il presidente Mattarella da Pizzaut per l’inaugurazione del locale a Monza



L’inaugurazione di Pizzaut a Monza avrà un ospite davvero eccezionale. Il Presidente della repubblica Sergio Mattarella arriverà in città, alle ore 11, per gustare la pizza di Nico Acampora e i suoi ragazzi. “La notizia è talmente importante che faccio fatica a scriverla. Dopo la telefonata del Quirinale mi trema la mano dall’emozione, ed i pensieri sono così felicemente confusi. Il Presidente ha accolto l’invito di PizzAut ad essere con noi, con i ragazzi autistici e le loro famiglie, durante la giornata del 2 aprile” comunica emozionato Acampora.

Il 2 aprile è la giornata mondiale di sensibilizzazione sull’autismo e sarà anche il momento dell’ inaugurazione del nuovo PizzAut a Monza. “La presenza del Capo dello Stato significa testimoniare a 600.000 famiglie Aut…che non sono sole. Avremo l’onore di ospitare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, prima carica dello Stato italiano, uomo straordinario per la sua storia e la sua sensibilità nei confronti di temi sociali, della disabilità e dell’inclusione. Sono talmente confuso in questo momento che vorrei dire mille parole…che non escono. Allora mi limito a scriverne solo una…Grazie Presidente”.

Il 2 aprile finalmente il taglio del nastro della pizzeria monzese. Un ristorante di 1200 metri quadrati, nell’area dell’Energy Spring Park, dove lavoreranno altri 25 ragazzi autistici, dando loro dignità, competenze e speranza di un futuro migliore. Un ristorante dove sorgerà Aut Academy, un’accademia dove poter formare altri giovani al mondo della ristorazione. Uno spazio dove saranno costruiti 2 alloggi come Palestra di Autonomie.

L’area sul quale nascerà la seconda pizzeria della catena è di proprietà della famiglia Bellazzi. Una superficie molto ampia che potrà contare su 300 posti a sedere all’interno e un centinaio all’aperto. 600 posti auto davanti al locale. La pizzeria avrà forni speciali, elettrici, e poi ci saranno pannelli fotovoltaici sul tetto per rispettare l’ambiente.



1 visualizzazione

Comentários


bottom of page